Artrosi dell’anca

 

Coxartrosi: soluzioni e terapie

 

 
 
 
L’artrosi all’anca (o coxartrosi) è una patologia degenerativa invalidante che colpisce molte persone e può causare disagi anche durante lo svolgimento delle attività quotidiane più comuni. Per combattere la coxartrosi esistono diverse terapie e soluzioni da valutare a seconda dello stadio di avanzamento della patologia. In alcuni casi, dietro un insistente e fastidioso dolore all’anca si può nascondere un principio di artrosi che può arrivare a compromettere seriamente l’autonomia di movimento. La coxartrosi colpisce maggiormente le persone tra i 40 e i 60 anni, con maggiore frequenza le donne e gli individui con problemi di sovrappeso o obesità. L’artrosi all’anca può essere di tipo primario, ovvero dettata da una predisposizione genetica, o di tipo secondario, cioè successiva a incidenti o altri episodi traumatici. Il medico valuterà il paziente in base ai fattori di rischio (età, peso corporeo, precedenti famigliari, precedenti operazioni) e allo stato dell’articolazione stessa (grado di mobilità, dismetrie, sede del dolore).



Leggi di più
 
Chirurgia dell’anca a Piacenza